I trattamenti di trucco permanente agli occhi


Quando ci troviamo davanti a Clienti che si rivolgono a noi per un trattamento di trucco permanente agli occhi, i dubbi (leciti) che insorgono sono più o meno gli stessi e riguardano il tipo di effetto che si vuole ottenere in base alle caratteristiche degli occhi.


Ci sono tipi diversi di PMU (permanent make-up) che possiamo realizzare sugli occhi e ora vedremo i più richiesti, partendo dal più leggero.



INFRACIGLIARE: è il trattamento più delicato in assoluto, e consiste nel riempimento degli spazi "vuoti" tra una ciglia e un'altra senza però avere la classica "codina" dell'eye-liner; questo tipo di trattamento non "snatura" l'occhio e quindi non ne modifica le caratteristiche, ma dona un'effetto di densità e intensifica quindi lo sguardo.

L'infracigliare si può eseguire anche nella rima inferiore, ma è un trattamento che sconsiglio in quanto tende a rimpicciolire l'occhio.


A chi è adatto? Questo trattamento è adatto un po' a tutte, ma in particolare a chi è abituato a truccarsi poco nella vita di tutti i giorni. Può essere una soluzione utile per esempio alle sportive che a causa del sudore durante l'attività fisica, trovano scomodo il make-up, o anche alle nuotatrici in costante contatto quindi con l'acqua.

Per una questione di conformazione dell'occhio, questo è il trattamento più adatto alle persone con la palpebra cadente o comunque a cappuccio.


A chi non è adatto? Trovo che l'infracigliare sia un trattamento poco adatto a coloro le quali sono abituate ad un make-up quotidiano molto intenso, oppure per le persone che sono alla ricerca di un trattamento che modifichi le caratteristiche dell'occhio stesso, in quanto conferisce soltanto maggiore intensità, ma non ingrandisce e/o non allunga.




EYE-LINER SFUMATO: è il trattamento di PMU aghi occhi più richiesto. Si tratta di un eye-liner a tutti gli effetti, ma composto da 2 parti: la parte più vicina alle ciglia è la parte più intensa e piena (al pari di un infracigliare), mentre la parte più lontana dalle ciglia e quindi verso la palpebra mobile è via via sempre più sfumata. La "codina" di questo tipo di eye-liner è diversa a seconda dell'intensità che si sceglie di dare al trattamento, e può essere più o meno sfumata.


A chi è adatto? A tutte coloro che desiderano ottenere un trucco più o meno intenso, allungando l'occhio e regalando profondità allo sguardo. Questo trattamento è il più versatile in assoluto potendo modificare l'intensità della sfumatura: si parte da un infracigliare sfumato fino a raggiungere il trattamento più intenso, ovvero l'effetto ombretto.


A chi non è adatto? Credo sia un trattamento davvero per tutte, qualunque occhio di qualunque forma risulta "vestito". Le uniche persone che non trovo adatte per questo tipo di eye-liner, sono quelle persone la cui palpebra è cadente o a cappuccio (quando la palpebra fissa va a coprire la palpebra mobile): sarebbe un trattamento "inutile" in quanto non si vedrebbe nulla della sfumatura.




EYE-LINER GRAFICO: è il trattamento che più si avvicina all'effetto make-up in quanto si tratta di una linea grafica e quindi piena, che termina con una codina. Questo tipo di eye-liner è il classico trucco da sabato sera o da evento speciale.


A chi è adatto? Non mentirò, non è un trattamento adatto a tutte, lo consigliamo soltanto nel caso in cui una cliente arrivi con le idee molto chiare in merito al trattamento che sta per fare.

Quando penso a questo trattamento, penso sempre ad una cliente, che si è presentata in studio con una linea di eye-liner molto precisa, ma molto spessa (fatta con il make-up). Durante la consulenza (molto breve) ha detto "io lo voglio esattamente così: dopo 20 anni durante i quali ogni mattina mi sono svegliata per truccarmi esattamente in questo modo, desidero che questo mio modo di truccarmi sia permanente". E così ho fatto, ma questo tipo di trucco nel suo viso era perfetto. Quello che sto raccontando è un caso limite, stiamo parlando di un eye-liner molto importante, ma è fondamentale capire che l'effetto del grafico, è esattamente quello del make-up, anche al mare, appena sveglia, in palestra ecc...


A chi non è adatto? Non è adatto per quelle persone, che quando non indossano il mascara, vogliono risultare comunque naturali: un eye-liner grafico non si "mimetizza" tra le ciglia come la sfumatura dell'eye-liner sfumato.



72 visualizzazioni

SKIN SRLS Unip.

via Campo Sportivo, 26

Schio - Vicenza

tel +39 392 9949801

claudia.meneghini@yahoo.it

 

p.i.V.A. 04146460243